Tu sei qui: Home Albo Enti Socio-Assistenziali

Main - Linee di attività

 

Tipo di intervento:

Gestione Albo regionale delle Istituzioni socio assistenziali pubbliche e private previsto dall'art. 26 della l.r.22/86.

Albo regionale (l.r.22/86) aggiornato a luglio 2017:

 

Anziani - Minori - Inabili - Ragazze madri e donne in difficoltà.

 


Leggi di settore:

l.r.22/86; D.P.R.S. 29/06/1988-Standard strutturaliD.P.R.S. 158/96 ; L.328/2000.


 

Ufficio competente:

Servizio 4°

Dirigente responsabile: Dott. Antonio Arrigo  e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ubicazione ufficio: piano 4° stanza 14  - tel. 0917074124

tel. 0917074251/ 0917074252/ 0917074272

 


 

Personale:

Virgadamo M. Antonia tel:0917074272 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Parrino Carmelo tel:0917074252 e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Impastato Fabrizio tel: 0917074251 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sancarlo Paolo tel: 0917074265 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Faq:

D.:
Quali enti possono iscriversi all'Albo regionale?
R.: Possono iscriversi soltanto enti no profit, che non prevedono nel loro statuto fini di lucro.
D.: L'iscrizione all'Albo regionale, ex art. 26 l.r. 22/86, è necessaria per poter gestire un intervento o un servizio socio-assistenziale?
R.: E' necessaria nel caso in cui l'ente voglia agire in convenzione con le amministrazioni pubbliche. Se l'ente intende svolgere la propria attività solo a livello privato, è necessaria invece l'iscrizione all'Albo comunale, prevista dall' art. 27 della l.r. 2/86. In questo caso bisogna rivolgersi al comune dove l'ente svolge la propria attività.
D.: Posso, come singolo cittadino, iscrivermi all'Albo regionale per la gestione di servizi socio assistenziali?
R.: No, possono iscriversi solo soggetti associati ma non singole persone.
D.: Per poter iscrivere l'ente per la gestione di strutture socio assistenziali, devo aver già disponibile l'immobile?
R.: Si, è necessario aver già individuato la struttura e averne la disponibilità. Infatti per poter concedere l'iscrizione si verifica l'idoneità dell'immobile rispetto a quanto previsto nello standard strutturale di riferimento. Nell'ipotesi in cui l'immobile è di proprietà comunale, l'ente deve dimostrare di averne il comodato d'uso.
D.: Quali sono i documenti necessari per l'iscrizione all'albo regionale?
R.: I documenti da presentare riguardano prima di tutto l'istituzione dell'ente stesso (atto costitutivo e statuto) nonché l'organizzazione (elenco personale, titoli professionali, etc.) e, nel caso di servizio residenziale, l'immobile ( planimetria, autorizzazioni varie, etc.).
D.: Quali sono gli standard strutturali per i servizi residenziali?
R.: Quelli previsti dal Decreto presidenziale del 29 giugno 1988.
D.: Quali sono i requisiti organizzativi per i vari servizi assistenziali?
R.: Sono quelli previsti dallo standard di cui al Decreto presidenziale del 04 giugno 1996.

 


Provvedimenti:

D.P. 524/GAB DEL 02.03.2017 proroga per l'adeguamento degli standard regionali per strutture di accoglienza di secondo livello per M.S.N.A.

D.P: 513/2016 del 18/01/2016 approvazione standards strutturali e organizzativi per le strutture di accoglienza di II livello come all'allegato facente parte integrante dello stesso provvedimento.

Standard per l'accoglienza in Sicilia dei Minori Stranieri Non Accompagnati

Assistenza Domiciliare: Standard organizzativi - Elenco documentazione

Decreti di autorizzazione al funzionamento, ex art. 28 della l.r. 22/86;
Decreti d'iscrizione all'albo regionale, ex art. 26 della l.r. 22/86;
Decreti di cancellazione.


Documenti:

Inviata a tuttui i Comuni dell'Isola la circolare n. 2/2016 sul Sistema di accoglienza residenziale per i Minori Strnieri non Accompagnati.

 

Pubblicata la nota n.3565 del 09/02/2016, indirizzata ai rappresentanti legali di tutti gli enti iscritti all'Albo degli enti socioassistenziali, con le direttive 2016 per procedere alla revisione dei requisiti indispensabili al mantenimento dell'iscrizione.

Report Albo Enti Socio- Assistenziali 1989-2008.

Allegati:
DPRS 28/05/1987, DPRS 29/06/1988, DPRS 04/06/1996, DPRS 26/05/2006.

Nota prot. 388849 del 18/11/2015 - Chiarimenti sull'autorizzazione al funzionamento ex art.28 l.r. 22/86.

Circolare n.6 del 03/09/2015 - L.22/86 Albo degli Enti socio assistenziali: Attività di vigilanza.

D.P. 96/2015 e nota di trasmissione dello stesso. Approvazione  nuovi standard strutturali ed organizzativi Centri antiviolenza, Casa di accoglienza ad indirizzo segreto e Casa di accoglienza per gestanti e madri con figli.

Circolare  Circolare n.4 del 16/03/2015: revisione Albo Enti Socio Assistenziali.  Art. 26, Art.26, 4° comma della l.r. 9-5-1986, n. 22.  Nota n.8449 del 16/03/2015, contenente  le direttive e il modello della dichiarazione sostitutiva da inviare per mantenere l'iscrizione all'Albo degli enti socioassistenziali.

Nuovi standard strutturali e organizzativi per i servizi alla prima infanzia.

Circolare n.24742 del 16/06/2014 - Servizi socio-educativi 0-3 anni. Indirizzi per l’iscrizione all’albo regionale e per l’accreditamento dei distretti socio-sanitari.


 

Modulistica:

Istanza di iscrizione.
Copie delle GURS in ordine agli standard regionali, elenco della documentazione necessaria per l'iscrizione all'Albo regionale.

Elenco documenti da allegare all'istanza.


Pubblicità legale:

COMUNICAZIONI ALBO REGIONALE ENTI SOCIO ASSISTENZIALI

2016:

MSNA    vedi sopra

ANZIANI - MINORI - DISABILI - DONNE IN DIFFICOLTA'

2015:

MSNA - MINORI - DISABILI - DONNE IN DIFFICOLTA' -ANZIANI -

2014:

Anziani - Minori - Inabili - Ragazze Madri e Donne in difficoltà

PER LE VARIAZIONI APPORTATE ALL'ALBO NEL MESE DI SETTEMBRE 2014 CONSULTARE IL LINK SULLA HOME PAGE "PUBBLICAZIONE DECRETI" Decreti dirigenziali.


2013 E PRECEDENTI:

COMUNICAZIONI ALBO REGIONALE ENTI SOCIO ASSISTENZIALI 
AGGIORNAMENTI DICEMBRE 2013

Anziani - Minori - Inabili - Ragazze madri

Pubblicato il D.P. 128 del 23/03/2011 di approvazione degli standards minimi strutturali e organizzativi per il micro nido

Revisione Albo Reg.le istituzioni socio assistenziali - Revisione dell'albo regionale delle istituzioni assistenziali - Art. 26, 4° comma della l.r. 9-5-1996, n. 22. Inviata a tutti gli Enti iscritti la Circolare n.2 con le indicazioni per mantenere l'iscrizione all'Albo . Scadenza: 30/04/2011

Circolare n.2/2013:Revisione dell’albo regionale delle istituzioni assistenziali – Art. 26, Art.26, 4° comma della l.r. 9-5-1986, n. 22. Anno 2013. Nota n.13549 del 04/04/2013, contenente  le direttive e il modello della dichiarazione sostitutiva da inviare per mantenere l'iscrizione all'Albo degli enti socioassistenziali.

 


 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Luglio 2017 07:53