Tu sei qui: Home P.O. F.S.E. 2014-2020

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da servizio1   
Bandi e Avvisi - Bandi e Avvisi PO FSE FESR 2014-2020

 

AVVISO 10/2016

PER LA PRESENTAZIONE DI OPERAZIONI PER L’INSERIMENTO SOCIO-LAVORATIVO DEI SOGGETTI IN ESECUZIONE PENALE -

DDG n. 2252 del 6 settembre 2016 di approvazione dell'Avviso 10/2016 -GURS n. 40 del 16/09/2016

L’Avviso 10/2016 rientra nell’attuazione dell’Asse II “Inclusione  Sociale e lotta alla povertà”, del PO FSE Sicilia 2014/2020, Obiettivo tematico 9, Azione 9.2.2, ed è diretto alla presentazione di progetti finalizzati all’inclusione delle persone in esecuzione penale.

La dotazione finanziaria è pari a € 10.892.466.00

Destinatari: I destinatari delle operazioni finanziate sono tutte le persone dai 18 ai 64 anni che, a diverso titolo e con diverse misure, sono sottoposte a provvedimenti dell'Autorità giudiziaria di limitazione o restrizione della libertà individuale.Rientrano in questo ambito le seguenti categorie di destinatari:a) oggetti in esecuzione penale intramuraria; b) soggetti in esecuzione penale esterna;c) soggetti sottoposti a misure di sicurezza o in sospensione del procedimento per messa alla prova.

Soggetti Proponenti: Possono concorrere alle azioni dell’Avviso enti di formazione, agenzie per il lavoro, organismi del Terzo settore (cooperative sociali, enti senza scopo di lucro e associazioni) che operano in favore della rieducazione e dell’inserimento sociali delle persone in esecuzione penale, nonché imprese in forma singola o attraverso le associazioni di categoria.

Caratteristiche delle proposte progettuali: Devono essere proposti e attuati percorsi integrati definiti a partire delle caratteristiche dei singoli soggetti presi in carico strutturati secondo tre dimensioni: accoglienza e orientamento, attività formative e accompagnamento al lavoro.

Le proposte progettuali devono prevedere le tipologie di azioni riportate di seguito: Azione 1. Definizione del percorso - Azione 2. Formazione - Azione 3. Tirocinio lavorativo in imprese e/o in laboratorio tecnico pratico - Azione 4.Accompagnamento al lavoro (possibile attivarla solo per i soggetti in esecuzione penale a fine pena)

Il percorso deve essere composto da almeno due delle azioni sovra indicate di cui la 1 obbligatoria.

Le operazioni finanziate devono concludersi entro 30 (trenta) mesi dalla data di avvio del progetto

SCADENZA DELLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 25 NOVEMBRE 2016 ORE 12,00


DECRETI

Graduatoria Provvisoria DDG n. 66 del 16 gennaio 2018 di approvazione della graduatoria provvisoria delle istanze pervenute GURS n.4 del 19.01.2018

N.B. L'accesso agli atti, ex L.R.n.10/91, sulla documentazione relativa al DDG n.66 del 16.01.2018 può essere esercitato nei giorni di:
lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 10,00 - 13,00. Mercoledì pomeriggio ore  16,00 - 17,00.
La richiesta di accesso agli atti deve essere inoltrata all'URP del Dipartimento.

DDG n. 3122 del 11 novembre 2016 di proroga scadenza di presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12,00 del 25 novembre 2016GURS n. 51 del 25/11/2016

DDG n. 2722 del 17 ottobre 2016 di rettifica di alcune parti dell'Avviso 10/2016Nuovo ALLEGATO 3 - Sostituisce il precedente .GURS n. 46 del 28/10/2016

DDG n. 2644 del 10 ottobre 2016 di rettifica di ulteriori parti dell'Avviso 10/2016 -  Proroga del termine di scadenza per la presentazione delle domande entro e non oltre le ore 13,30 del 15 novembre 2016GURS n. 45 del 21/10/2016

DDG n. 2498 del 27 settembre 2016 di rettifica di alcuni punti dell'Avviso 10/2016 - Restano invariate tutte le altre disposizioni ivi incluso il termine di presentazione delle domande per la partecipazione all'Avviso. GURS n. 43 del 7/10/2016

COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

Dichiarazioni componenti Commissione di valutazione

Modifica e integrazione della Commissione di istruttoria e valutazione tecnica delle proposte per l’inserimento socio-lavorativo dei soggetti in esecuzione penale ritenute ammissibili ai sensi dell’articolo 11 del richiamato Avviso n. 10/2016, istituita con DDG n.3592 del 12/12/2016 e s.m.i con DDG n.353 del 1/03/2017 e DDG n. 1518 del 08/06/2017 - DDG n. 1806 del 10/07/2017

Nomina nuovo Presidente della Commissione di istruttoria e valutazione tecnica delle proposte per l’inserimento socio-lavorativo dei soggetti in esecuzione penale ritenute ammissibili ai sensi dell’articolo 11 del richiamato Avviso n. 10/2016, istituita con DDG n.3592 del 12/12/2016 ed integrata con DDG n.353 del 1/03/2017 - DDG n. 1518 del 08/06/2017

Modifica e integrazione della Commissione di istruttoria e valutazione tecnica delle proposte per l’inserimento socio-lavorativo dei soggetti in esecuzione penale ritenute ammissibili ai sensi dell’articolo 11 del richiamato Avviso n. 10/2016, nominata con DDG n.3592 del 12/12/2016 - DDG n. 353 del 1.03.2017

Nomina della Commissione di Istruttoria e Valutazione tecnica delle proposte per l'inserimento socio-lavorativo dei soggetti in esecuzione penale  - DDG n. 3592 del 12.12.2016



Modulistica:

CHIARIMENTO COMPILAZIONE ALLEGATO 4

Nuovo ALLEGATO 3FORMULARIO DELLA PROPOSTA PROGETTUALE (rettificato dal DDG n.2722  del 17/10/2016)

Allegato 1 - Istanza di finanziamento;
Allegato 2 - Dichiarazione dei legali rappresentanti dei singoli soggetti componenti l’ATI/ATS
(escluso il capofila) o dei legali rappresentanti dei membri del Consorzio;
Allegato 3 - Formulario della proposta progettuale;
Allegato 4 - Dichiarazione attività precedenti;
Allegato 5 - Dichiarazione di adesione al progetto da parte di istituti penitenziari o uffici di esecuzione penale esterna;
Allegato 6 - Patto d’integrità

MODULO RICEVUTA CONSEGNA A MANO


FAQ

Faq aggiornate al 4 ottobre 2016

Faq aggiornate al 10 ottobre 2016

Faq aggiornate al 18 ottobre 2016

Faq aggiornate al 24 ottobre 2016

Faq aggiornate al 31 ottobre 2016

Faq aggiornate al 8 novembre 2016

Faq aggiornate al 21 novembre 2016


Ufficio competente:

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dott.ssa CRISTINA PECORARO - tel. 091-7074689

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Personale:

BARBERI Patrizia - tel. 091 7074281 - e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

LEOPIZZI Maria Provvidenza - tel 091 7074 174  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio 2018 10:27